Vacanze a Gallipoli

Gallipoli, è una delle mete preferite da migliaia di visitatori e turisti che si recano in vacanza in Puglia. Le lunghe spiagge che partono dal paese e si estendono per chilometri sia a nord che a sud sono l’ideale per chi cerca mare pulito e belle attrattive naturali ed architettoniche.

Trascorrere una vacanza a Gallipoli significa recarsi in una lugo che rappresenta l’anima del Salento, che raccoglie in se bellezze artistiche e naturalistiche, la proverbiale ospitalità della popolazione locale, ed una cucina la cui prelibateza e bontà seducono i sensi.

Per quanto riguarda le strutture ricettive non avete che l’imbarazzo della scelta, appartamenti in affitto, hotel e residence, bed&breakfast sono diffusi sia in città che nei dintorni, adatti a tutte le tasche, da quelli di extra lusso a quelli più abbordabili. Non mancano, appena fuori dl nucleo urbano agriturismi e campeggi adatti a chi vuol stare maggiormente a contatto con la natura o vuole assaporare le prelibatezze dei prodotti locali direttamente sul posto.

La città vecchia si trova su un isolotto che è collegato alla terraferma da un ponte. E’ cinta da forti mura di fortificazione di origine medievale, costruite per difendersi dai ripetuti attacchi dei saraceni. Il Castello che si trova in un tratto delle mura a ridosso del mare ha bastioni di bella forma circolare. Il centro storico è diviso in due metà dalla via che lo percorre per intero, via Antonietta De Pace e da cui si giunge alla bella strada panoramica che costeggia l’esterno delle mura, la Riviera, particolarmente suggestiva perchè percorrendola si può ammirare la bellissima costa circostante.

Il centro storico è ricco di chiese e monumenti interessanti da visitare, dal già citato Castello Angioino,alla fontana greco romana, alle chiese in elegante barocco leccese: la cattedrale e la Chiesa di San Francesco da Paola.

Per quanto riguarda l’offerta di spiagge e località balneari Gallipoli non ha rivali né in Puglia nè altrove, dal Seno della Purità piccola e suggestiva spiaggia situata a ridosso delle mura, al litorale, da Punta Pizzo a sud e Lido San Giovanni a nord è tutto un susseguirsi di lunghi tratti di spiaggia e basse scogliere, Punta delle Suine, Lido delle Conchiglie, Baia Verde.

I dintorni di Gallipoli, per chi ha diverso tempo a disposizione sono imperdibili: i monumenti funebri ad Alezio, Parabita con il suo castello, la cittadina fortificata di Acaia, ed il magnifico centro storico di Melpignano.

Imperdibili anche le feste paesane e le sagre, tra cui ricordiamo quella dedicata alla Madonna del Carmine il 14-15 luglio, La processione la festa ed i fuochi d’artificio in onore di Santa Cristina il 23 luglio che il giorno successivo si anima nella bella giornata dedicata alla tradizionale “cuccagna al mare” un plo di legno parallelo al mare su cui si cimentano i più coraggiosi e quelli che non hanno paura di finire rovinosamente in acqua. Bello anche il carnevale con il corteo dei carri allegorici, che si inaugura il 17 gennaio con un falò tradizionale in onore di S. Antonio, le focareddhe, e a capodanno con la tradizionale festa in piazza dove si brucia un grande pupazzo di cartapesta che nelle sembianze di un vecchio simboleggia l’anno che se ne va, “u pupu“.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>