Gallipoli

Gallipoli è una cittadina particolarmente bella e suggestiva affacciata sul Golfo di Taranto, a mezza strada tra Santa Maria di Leuca e Taranto nella provincia di Lecce.

Veduta del Castello

La sua economia, essenzialmente fondata sul commercio e l’esportazione dei prodotti agricoli, si è molto trasformata negli ultimi venti anni a causa del sostanzioso sviluppo dell’industria turistica, che nelle belle spiagge che costeggiano il litorale costiero intorno a Gallipoli ha investito notevolmente. Tale sforzo promozionale ha fatto si che sia aumentato considerevolmente il numero di turisti e visitatori che ogni anno si riversano in gran numero nelle nuove aree urbanizzate e nelle strutture turistiche nel centro storico e nei nuovi quartieri sorti intorno al nucleo originario.

La storia di Gallipoli è strettamente legata alle vicende della lotta tra la colonia di Taranto e Roma, che dopo alterne vicende ed una lunga e tenace resistenza si concluderà con la capitolazione di Taranto. Tuta l’area che gravitava intorno ad essa diventerà provincia romana. Conoscerà, alla caduta dell’impero romano le scorrerie dei barbari, e la decadenza sociale ed economica da cui si risolleverà nel tardo medioevo. Da allora il suo sviluppo e la sua crescita non avranno più gravi crisi, e la città ritroverà il suo ruolo commerciale e strategico.

Tra le località dove recarsi in vacanza in Puglia, Gallipoli è una delle mete ideali, ricca com’è sia di belle attrattive architettoniche e di una vivace vita sociale che di belle spiagge e di interessanti tratti di costa.

Di notevole bellezza e amatissimo dai visitatori il litorale che si estende a sud della città, caratterizzato da una costa bassa e sabbiosa, con alcune delle spiagge più interessanti della costa del Salento, Baia Verde, Punta della Suina, Lido San Giovanni. E’ in quest’area che si è particolarmente sviluppato l’inurbamento delle case vacanza a Gallipoli, residence ed alberghi, appena dietro la linea di pineta e macchia mediterranea che costeggia la spiaggia.

Anche dirigendosi verso nord si trovano interessanti e suggestive località, Rivabella, Lido Conchiglie.

Se le spiagge sono magnifiche non meno lo è il centro storico, sviluppatosi su un isola collegata alla terraferma da un ponte in muratura. All’interno del borgo vecchio, nelle strette vie che lo caratterizzano si trovano importanti chiese seicentesche e barocche tra le quali la Cattedrale dedicata a Sant’Agata, la Chiesa di Santa Maria della Purità, la Chiesa del Crocifisso e Santa Maria degli Angeli. Le alte mura che circondano il centro cittadino terminano nell’imponente Castello Angioino costruito all’ingresso della città vecchia per difesa dell’abitato. Vicino al ponte che congiunge la terraferma alla città vecchia da ammirare la Fontana Greco-Romana con le sue cariatidi ed i bassorilievi con scene tratte dalla mitologia Greca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *