Bed and breakfast a Gallipoli

Affacciata sulla costa ionica del Salento, Gallipoli è una cittadina di circa 25000 abitanti appartenente alla provincia di Lecce.

Il nome Gallipoli che apparentemente richiama il volatile in realtà sembra che derivi verosimilmente dall’antica denominazione greca attribuita alla città, ovvero “kali polis”, città bella, tuttavia negli stemmi e nei gonfaloni cittadini l’effige del gallo fa bella mostra di se.

Veduta di Gallipoli
Veduta di Gallipoli

E’ una cittadina molto rinomata e visitata ogni anno da migliaia da turisti e visitatori, attirati in questa bella località dalla moltitudine di attrattive che offre.

Chi ama l’arte e le opere architettoniche si fermerà ad ammirare le mote chiese che svettano tra i vicoli del centro storico, la splendida Cattedrale, con la sua facciata movimentata di gusto barocco, la Chiesa di Santa Maria della Purità, con i pavimenti in maiolica e le numerose ed interessanti tele conservate all’interno, tra le quali una preziosa opera di Luca Giordano, uno degli artisti più interessanti ed importanti del seicento napoletano, la Chiesa di Santa Maria degli Angeli, con la facciata decorata da maioliche dipinte a mano, e l’ottocentesca Chiesa del Carmine, da cui a luglio parte una delle più sentite manifestazioni religiose della città, la processione che attraversa le cittadina per raggiungere la Cattedrale.

Chi immagina la sua vacanza nelle puglie come un periodo di relax e pace disteso su qualche incantevole spiaggia a Gallipoli troverà quello che sta cercando. La linea costiera infatti è un paradiso di spiagge, una più bella dell’altra che si susseguono senza sosta da Torre del Pizzo fino a Gallipoli, e, una volta passata la cittadina, proseguono verso nord in direzione di Santa Maria al Bagno, Santa Caterina e Portoselvaggio dove la costa si fa rocciosa ma altrettanto splendida.

Tra le tante possibilità di trovare una struttura alberghiera, che sono notevolmente aumentate di numero a partire dagli anni ’70, quando la cittadina ha iniziato la sua parabola ascendente di località turistica di forte richiamo, non mancano i bed&breakfast a Gallipoli, una soluzione più economica rispetto ad un appartamento in un residence o in un albergo e spesso dislocati in belle palazzine, sia nel centro storico che nel borgo nuovo, oppure sul bellissimo litorale all’altezza di Lido San Giovanni o alle spalle dell’incantevole Baia Verde.

Resort Gallipoli

A Gallipoli, ridente cittadina di quasi 25000 abitanti situata nel cuore del Salento, sulla costa ionica del mar mediterraneo, caratterizzata da un basso litorale di roccioso inframmezzato da stupende lunghissime spiagge, da pochi anni si è sviluppata un intensa attività di accoglienza di visitatori e turisti che negli ultimi anni superano le decine di migliaia di unità ad affollare il bel lungomare ed il centro storico.

Litorale salentino
Litorale salentino

Oltre al proliferare di residence ed alberghi, di bed&breakfast e campeggi, ed alla moltitudine di appartamenti in affitto che si possono trovare se si è in cerca di una sistemazione, da non scartare c’è l’ipotesi di trovare un camera o un appartamento in un resort a Gallipoli.

I vantaggi dei bei villaggi turistici del litorale gallipolino sono notevoli. Innanzitutto la profusione di comodità e servizi che seducono gli ospiti, da splendide piscine circondate da palmizi a centri benessere dove abbandonarsi a dolci massaggi, terapeutici e di bellezza. Dai campi da tennis alle palestre per tenersi in forma anche durante le vacanze. Tra le località più interessanti dove maggiormente si sono sviluppati i resort vi è l’area di recente urbanizzazione proprio alle spalle di Lido San Giovanni, a circa due chilometri dal centro di Gallipoli.

Nell’entroterra ce ne sono altri, particolarmente interessanti per la posizione in aperta campagna, garanzia di aria pulita e profumata di macchia mediterranea. Anche se leggermente discosti sia dal centro storico che dalle spiagge sono provvisti di servizi navetta sia verso il centro e le spiagge che verso i maggiori aeroporti pugliesi. Non fatevi mancare la connessione ad internet per rimanere in contatto con amici e famigliari anche durante le vacanze ed informatevi prima se l’hotel garantisce tale servizio. Il meglio è un collegamento wi-fi per poter accedere ad internet direttamente dalla vostra stanza o, perchè no? Dal bordo della piscina…

Dalla vostra base a Gallipoli poi avrete l’occasione di concedervi delle bellissime escursioni, sia verso le magnifiche località sulla costa, per esempio Santa Caterina, o il Parco Naturale di Portoselvaggio, sia nell’entroterra, dove si possono ammirare paesi dalla storia antichissima, come Alezio, Tuglie, Parabita, in cui trovare, oltre ad importanti testimonianze dell’antica civiltà messapica che si è sviluppata nel Salento alcuni secoli prima dell’arrivo di greci e romani, interessanti palazzi, castelli, torri medievali e chiese, anch’essi molto antichi. Chi si vuol spingere ancora più a sud potrà trovare una barca per le escursioni alle famose grotte di Capo Leuca.

Affitto a Gallipoli

Tra le tante località amate da turisti e villeggianti che si recano in vacanza nel Salento un posto d’onore spetta a Gallipoli, che in poco più che vent’anni ha conquistato il cuore dei vacanzieri per le bellissime attrattive che offre a chi vi si reca. La costa in questo tratto di mar Ionio è particolarmente bella, costituita per lo più da un basso litorale che in alcuni ponti è roccioso ed in altri invece si distende in lunghe spiagge di sabbia circondate da ombrose pinete e dalla profumatissima macchia mediterranea.

Le località da citare sono tante, alcune molto note e che per fama hanno superato i confini di provincia e regione, come la famosa Baia Verde, in cui le acque, grazie ai raggi del sole ed alla particolare formazione dei fondali si colorano di uno splendido verde smeraldo. Lido San Giovanni, che in questo decennio appena trascorso ha conosciuto un enorme sviluppo ed un’imponente urbanizzazione alle spalle del litorale sabbioso, a pochi passi dal mare, dietro la pineta.

E’ qui che è più facile trovare un appartamento in affitto nel Salento, per trascorrere le meritate vacanze in un posto da sogno. Se in paese si può trascorrere deliziose giornate nella piccola ma incantevole spiaggia del Seno della Purità, fuori dall’abitato, dirigendosi verso nord incontriamo altre località interessanti e piacevoli da visitare ed in cui passare dolci momenti cullati dal rumore del mare, Rivabella e, poco oltre, Lido delle Conchiglie.

Incontaminate spiagge a Gallipoli
Incontaminate spiagge a Gallipoli

Ma Gallipoli non è solo belle spiagge e litorale, provate ad avventurarvi nel bellissimo centro storico e vi farete un idea della moltitudine di ammirabili chiese e palazzi che possiede questo piccolo borgo arroccato su un isolotto di fronte al borgo nuovo della Gallipoli moderna. Dalla maestosa e barocca Cattedrale all’imponente Castello Angioino, da cui si dipartono le mura che circondano l’antico insediamento urbano. E poi Palazzo Balsamo e Palazzo del Seminario, con le loro facciate barocche di alto pregio.

Se poi volete toccare con mano quanto siano accoglienti e calorosi i gallipolini è sufficiente presenziare alle feste ed alle celebrazioni che per tutto l’arco dell’anno si celebrano in città.

Dal capodanno, in cui viene bruciato un enorme pupazzo di cartapesta che raffigura un vecchio, “u pupu”, simboleggiante l’anno appena trascorso, ai carri allegorici che distinguono il carnevale di Gallipoli.

Da non perdere le feste della Settimana Santa, in cui sono diversi i momenti suggestivi in cui risalta la religiosità e la devozione dei gallipolini, dalla visita ai “Sepolcri” dei fedeli incappucciati del Giovedì Santo alla Processione dei Misteri del Venerdì Santo, con i fedeli che, sempre indossando un cappuccio bianco, passano annunciati dal cupo suono della “troccola” e della tromba. Al Sabato è la volta della processione di Maria Desolata e del Cristo Morto, mentre la domenica la “caremma”, un fantoccio raffigurante una vecchia viene incendiato, a sancire la fine del periodo quaresimale e la festa per la resurrezione di Gesù.